CONCERTI 2018 – PIAZZA EX FORO BOARIO

Venerdì 25 maggio

alle ore 18 – “PRISMABANDA” streetband, 24 sono i piedi, 16 gli strumenti, 12 le teste ma è unica l’energia che alimenta la Street Band Prismabanda. Dal 2013 calpesta le piazze del Piemonte, della Liguria, del centro Italia e del sud della Francia; in parata o nel classico cerchio Prismabanda fa della strada un vero e proprio palco dove, tra gags, coreografie, giocoleria, acrobazie e molto altro, il pubblico diventa parte integrante dello spettacolo. Il repertorio tocca generi anche molto lontani tra loro, dal folk al jazz, dalla musica classica alle colonne sonore, dal pop al tango: d’altronde si è mai visto un organetto diatonico suonare insieme a un sax in una street band?
Arrangiamenti: Paolo Brizio. Coreografie: Gaia Martini e Rossella Roggia.
Paolo Brizio: rullante – Sara Cesano: violino – Eleonora Catalano: flauto traverso – Marco Goletto: chitarra elettrica – Margherita Luchese: sax contralto – Claudio Risso: fisarmonica – Luca Dutto: organetto diatonico –   Sara Ghibaudo: sonagli, giocoleria, clarinetto –  Gaia Martini: sonagli, giocoleria, danza, cassa –  Rossella Roggia: sonagli, giocoleria, danza, cassa, glockenspiel – Guido Vanz: cassa

Alle ore 20-22 Dj set con MAURO PELLEGRINO

Alle ore 22 – Concerto LE TRE SORELLE– taranta salentina

 

Sabato 26 maggio

alle ore 18 – “PRISMABANDA” streetband

Alle ore 20-22 Dj set con REGGHE-ROLLA suona i vinili.

Alle ore 22 – Concerto dei LOU DALFINÈ la magia della musica ribelle, dei suoni che non si arrendono alla logica di genere, alla dicotomia tra tradizione e innovazione. È il segreto del ballo / canzone, un genere nuovo, in cui chiunque può scegliere se seguire semplicemente il ritmo della giga, del rigodon, della farandola, della scottish e delle altre danze tradizionali, da ballare in modo liturgico o alla meglio, oppure farsi sedurre dalle storie scure e di festa, dalla poetica ormai universalmente riconosciuta di Berardo. Tutto al suono di chitarre elettriche e cornamuse, ghironda, flauti, violino e batteria. Con due capitani di lungo corso, Dino Tron e Riccardo Serra, alla guida di formazioni di volta in volta adatte al sound del gruppo.

Con oltre 1.300 concerti e 12 album, Lou Dalfin ha conquistato i festival e le piazze rock e folk di tutta Europa e i principali club italiani coinvolgendo gente che vuole fare festa e gente che vuole cantare, ballare. Bere e mangiare. Emozionarsi e/o ascoltare in silenzio. Perché Lou Dalfin la cultura occitana l’ha inventata come ognuno di noi preferisce viverla. E’ la sua ragione di essere. La ragione della musica popolare.

 

Domenica 27 maggio

alleore 20-22 Dj set con MAURO PELLEGRINO

Alle ore 22 – Concerto dei PUSHIT(Rockabilly) – La band riproduce un repertorio storico degli anni ’50. Tutto il meglio di Elvis Presley,Jerry Lee Lewis,Johnny Cash e molti altri ancora!